UNA MEMORIA SOFFERTA
Cronache e Paure della Vittoria


Un Reading dedicato alla rievocazione della Prima Guerra Mondiale, agli ultimi giorni del conflitto... leggi tutto 

 

QUINDICIDICIOTTO
la Guerra attraverso le lettere dei soldati



Il reading ripercorre gli anni della Prima Guerra Mondiale  attraverso le lettere dei soldati scritte dal fronte ... leggi tutto


il libro

Elisa Fagnol – Zanardo

UNA MEMORIA SOFFERTA
Cronaca della paura e della vittoria
La Grande Guerra

a cura di Cinzia Zanardo - prefazione di Mario Bernardi

Una ragazzina di quattordici anni, Elisa,  annota in un quaderno di scuola gli ultimi giorni della Grande Guerra, dal 28 ottobre al 4 novembre 1918. Lei e la sua famiglia erano scampate, per miracolo, alla furia devastante delle granate, in quell’ultimo atto del conflitto che si era combattuto in modo cruento sulla riva del piccolo fiume Monticano, a due passi dalla loro casa in piazza a Visnà di Vazzola (TV), per permettere all’armata del Feldmaresciallo Von Boroevic di risalire le strade di montagna che riportavano in Austria.

La pubblicazione integrale del diario, curata da Cinzia Zanardo, è  preceduta da alcune note biografiche su Elisa, vissuta a Visnà fino al 25 novembre 1996, quando è mancata all’ età di 92 anni.


IL DIARIO ORIGINALE 
(Clicca sopra per ingrandire)